EVENTO: SGURGOLA, FESTA DELL'UVA E RICHIAMO DELLA FORESTA

La tre giorni dedicata al succulento frutto destinato a trasformarsi in “nettare degli dei”, ha avuto inizio venerdì sera, dopo un pomeriggio convulso dedicato alla preparazione degli stand. Giovani entusiaste, pronte a dimostrare che la fama della donna ciociara non è immeritata, hanno collaborato con volontà e olio di gomito, accanto a chi mai e poi mai rinuncerebbe a “mestare nel torbido” cucinando carne di pecora, o a deliziarsi con la musica prodotta dalla cipollata che frigge. Accanto ai giovani le figure storiche della Sgurgola verace e mai doma: Bassetto, Cianca, Valdivio … una sequela di personaggi destinati alla galleria degli immortali. Qualcuno di loro era espatriato per sete di gloria o fame di avventura. Sono tornati, non verso il “cimitero degli elefanti”, ma sensibili all’irresistibile Richiamo della Foresta, il profumo del mosto che comincia a propagarsi nei paraggi di Pietra Rea, colpevole dello Schiaffo a Bonifacio e desiderosa di perdonanza

FONTE: tg24.info

Guarda il video su: